Cappuccetto Zozzo - Stefano Bordiglioni

C'era una volta una bambina che non si lavava mai e poi mai. Per questo tutti la chiamavano Cappuccetto Zozzo.

Parliamo del libro di Stefano Bordiglioni

Cappuccetto Zozzo è una simpaticissima storia per bambini scritta da Stefano Bordiglioni con le belle illustrazioni di Febe Sillani, edita dalla casa editrice Emme Edizioni per la collana Una fiaba in tasca.

La protagonista è una bambina di nome Cappuccetto Zozzo che ricorda molto da vicino la più famosa Cappuccetto Rosso dei fratelli Grimm, se non fosse per il fatto che questa bambina non ama affatto lavarsi e che tutti, proprio per questo motivo, chiamano proprio Cappuccetto Zozzo. Lei adora molto starsene tutta sporca e come Peppa Pig ama rotolarsi nelle pozzanghere, solo che nonostante la bambina sia sempre puzzolente e maleodorante, è anche una bambina molto, molto ubbidiente.

Quando un giorno la mamma le chiede di portare alla nonna malata una buonsissima torta, la povera Cappucetto Zozzo non sa che strada facendo mieterà delle vittime.

Molti animali, infatti, al solo sentire il suo odore fetido fuggono a gambe levate e perfino piante e fiorellini appassiscono a causa della puzza che la bambina emana.

Arrivata nel bosco, perfino il lupo non potrà fare a meno di scappare via a causa dell'odore maleodorante della bambina e perfino la nonna, pur di non aprirle la porta e farla entrare in casa, farà finta di essere uscita di casa per raccogliere le more.

Cappuccetto Zozzo un po' triste per non essere stata ricevuta dalla nonna deciderà di tornarsene a casa, lasciando la squisita torta fuori dalla porta di casa della nonnina.

Come andrà a finire questa simpatica storia piena di fantasia e umorismo che altro non sembra essere se non una “rilettura in chiave igienica” della nota storia dei Grimm?

Non voglio svelarvi altro ma vi auguro una buona lettura! Da leggere a partire dai 4 anni :)

Chi è Stefano Bordiglioni?

Stefano Bordiglioni è un insegnante in una scuola elementare di Forlì, si è laureato in Pedagogia a Bologna e ama scrivere.

Scrive favole, racconti e storie per ragazzi pubblicate da numerose case editrici, come Einaudi Ragazzi, Einaudi Scuola, Emme Edizioni.

Tuttavia, Stefano Bordiglioni ha anche un forte spirito d'avventura ed ama viaggiare, difatti, come racconta lui stesso nella sua biografia sul suo sito web: “Per studio o per turismo, ho visitato diversi paesi in tutto il mondo, fra i quali molti paesi europei, il Messico, la Cina, la Polinesia, l’India, il Botswana, il Nepal, l’Egitto, il Marocco ed altri ancora. La stessa curiosità che mi ha spinto a viaggiare, mi ha portato anche sott’acqua: possiedo infatti un brevetto da istruttore subacqueo (FIPS-CMAS) ed ho effettuato immersioni un po’ in tutti i mari del mondo”.

Chi volesse acquistare i suoi libri può farlo qui: https://www.ibs.it/libri/autori/Stefano%20Bordiglioni

Notizie dal web

Per chi è curioso/a e volesse saperne di più sullo scrittore Stefano Bordiglioni, ecco qui il link al suo sito web http://www.bordiglioni.com/