Piccolo Blu e Piccolo Giallo - Leo Lionni

Acquistalo su Amazon

Questo è piccolo blu. Eccolo a casa con mamma blu e papà blu. Piccolo blu ha molti amici.

Parliamo del libro di Leo Lionni

Piccolo blu e Piccolo giallo è questo il titolo del capolavoro di Leo Lionni edito da Babalibri.

Piccolo blu ha tantissimi amici ma il suo miglior amico per eccellenza è Piccolo giallo.

Un giorno Piccolo blu resta a casa da solo e allora decide di andare a chiamare piccolo giallo per trascorrere un po’ di tempo insieme a giocare.

Arrivato a casa di piccolo giallo, piccolo blu non lo trova da nessuna parte. Lo cerca di qua, lo cerca di là, lo cerca dappertutto ma non lo trova…

Dove sarà?

Ecco che improvvisamente, girato l’angolo, i due amici si ritrovano e si abbracciano così forte da diventare di un altro colore: il verde.

Riusciranno Piccolo blu e Piccolo giallo a ritornare dei loro colori primari?

Per scoprirlo, basterà leggere questa meravigliosa storia per parlare di colori, amicizia e di... speranza.

Chi è Leo Lionni?

Leo Lionni, autore di innumerevoli e pluripremiati libri per bambini – uno per tutti Piccolo blu e piccolo giallo – è stato anche un celebrato designer, grafico, art director, pittore, scultore, illustratore.

Nato in Olanda nel 1910 da un intagliatore di diamanti e una cantante lirica, con zii collezionisti d’arte moderna e architetti, fin da bambino è assiduo frequentatore del Rijksmuseum di Amsterdam, città in cui si respira l’aria della rivoluzione e dei grandi cambiamenti imminenti. La vita di Lionni trascorrerà fra gli Stati Uniti e l’Italia dove conosce la futura moglie Nora Maffi, figlia di uno dei fondatori del partito comunista italiano.

Scoperto da Marinetti partecipa al movimento futurista; in seguito deve lasciare l’Italia a causa delle leggi razziali e si trasferisce a Philadelphia dove inizia a lavorare in un’agenzia pubblicitaria.

La sua opera ha lasciato un’impronta profonda nella grafica contemporanea e nel mondo dell’editoria. L’unicità dei suoi libri, insieme commerciali e poetici, rendono Leo Lionni un autore unico nel mondo della letteratura infantile.

La sua creatività, così legata all’arte moderna, spiega il fascino che i suoi libri esercitano sugli adulti, ma che dire del successo che riscuotono, ancora oggi, sui più piccoli? Ebbene, fra i tanti doni di Lionni, c’è la capacità di comprendere profondamente la mente dei bambini, capacità da cui discende l’identificazione con gli animali e l’assenza di una morale esplicita sostituita dalla creazione di un mondo di valori – unicità dell’individuo, cooperazione, pace, diplomazia – che rendono le sue storie delle favole contemporanee.

Leo Lionni è morto nel 1999 all’età di 89 anni, ma i suoi libri continuano a vivere nelle camerette dei bambini di tutto il mondo.

Notizie dal web

Se vuoi saperne di più su Leo Lionni. Visita qui http://www.liberweb.it/News-article-sid-2705-topic-24.html

Buona lettura e a prestissimo con Gomitoliamo Blog!